Postura

Il modo migliore per evitare i mal di schiena alle spalle e alla cervicale è assumere costantemente una postura corretta. Molto spesso anche il mal testa è legato alla colonna vertebrale. Infatti, quando il tratto cervicale si infiamma a causa di posizioni sbagliate, iniziano i dolori. Può anche capitare di avvertire sintomi come giramenti di testa, tensioni muscolari, nausea e dolori articolari. Per non far correre dei rischi alla tua colonna vertebrale, andando incontro a cifosi, lordosi, scoliosi e altre patologie, ricordati sempre di mantenere una postura corretta in ogni situazione durante la giornata.

Hai mai pensato alla ginnastica posturale per migliorare quel tuo fastidioso dolore?

Importantissimo per la postura di una persona in stazione eretta o che cammina, è l’appoggio dei piedi al suolo. Se questo non è corretto rischia di portare ad una catena disfunzionale che si ripercuoterà a livello di caviglie e ginocchia, fino ad arrivare addirittura alla schiena. La ginnastica posturale e l’utilizzo di plantari su misura possono aiutarti a correggere il tuo appoggio.

Altrettanto importante è la forza dei muscoli stabilizzatori dell’anca durante il cammino; se deboli possono provocare una rotazione interna dell’anca e un’adduzione del ginocchio che potrebbe portare a dolori muscolo-articolari. Così come si verifica anche nelle retrazioni/contratture della muscolatura flessoria del ginocchio che può provocare una mancata rotazione del bacino con conseguente aumento del sovraccarico alla schiena.

Ecco perchè presso il nostro centro di riabilitazione motoria poniamo molta attenzione a queste “piccolezze”, perché dalle piccole cose non trattate o non prese in considerazione possono derivare le tue problematiche.

—–> il metodo PANCAFIT <—–

—–> il metodo MEZIERES <—–

Passa a trovarci e sottoponiti ad un colloquio con un nostro professionista. Se nella valutazione iniziale i nostri fisioterapisti noteranno una disarmonia nelle fasi della deambulazione, con magari un errato appoggio del piede al suolo, verrà proposto per te anche un esame specifico per analizzare la biomeccanica del passo chiamato “Esame Baropodometrico”.
Scopri di cosa si tratta:

ESAME BAROPODOMETRICO

Grazie a questo esame potremo poi creare dei plantari correttivi su misura per te. Per un miglior approccio del tuo arto inferiore al suolo.

Metti fine ai tuoi fastidi una volta per tutte:

Postura, riabilitazione e ginnastica posturale
Fisiofit – Centro di Riabilitazione e Attività Motoria
Valdagno – Vicenza